Ingegneria delle opere

Tutte quelle attività a carattere progettuale, dall’analisi delle esigenze tecniche ed economiche dei Clienti al progetto esecutivo dell’opera, fanno parte dell’ ingegneria delle opere.

Il nostro metodo prevede una progettazione strutturata in più fasi progressive e concatenate che, a partire dallo studio di fattibilità, consentono l’identificazione puntuale dei costi e delle scelte tecnologiche sino al progetto esecutivo che descrive l’opera o il servizio in modo dettagliato. Ogni fase dell’intero processo di progettazione ha come riferimento la legislazione vigente e le normative tecnico-amministrative più aggiornate.

La  progettazione include il piano delle attività, il piano delle risorse, le specifiche e i capitolati tecnici, le valutazioni dei costi ed, eventualmente, il piano di finanziamento delle opere e tutto quanto concerne la Sicurezza dei cantieri e degli ambiti lavorativi (D.Lgs. 81/08 e s.m.i)

FSI si fa inoltre carico della gestione tecnico-documentale (attività tecniche relative a licenze, autorizzazioni, permessi, rapporti con Enti Pubblici, verifiche, messe a norma)

Ingegneria dei servizi

Riteniamo che l’avviamento e la gestione di un contratto di Facility Management non possa prescindere dall’applicazione dell’ingegneria ai servizi stessi.

L’elaborazione di un dettagliato programma delle attività, l’individuazione delle modalità di erogazione dei servizi atte a garantire standard qualitativi adeguati nascono da processi di analisi complessi che coinvolgono aspetti tecnici, gestionali economici e finanziari.

I cardini progettuali possono essere individuati in :

  • Attività preliminari di primo ingresso (censimento aree/impianti, relazione stato, pianificazione.
  • Definizione SLA e KPI dei servizi
  • Bilanciamento dell’organizzazione della struttura operativa e tecnica di gestione
  • Monitoraggio delle singole attività costituenti il servizio
  • Individuazione di aree di miglioramento e implementazione delle stesse

Ci prendiamo in carico i diversi servizi e, se richiesto, il personale interno ad essi dedicato, studiando eventuali soluzioni personalizzate di outsourcing con trasferimento di personale.

Il nostro obiettivo è contribuire fattivamente alla cultura della  “progettazione” del servizio in Italia. Un approccio da applicare sin dalla “nascita” del building e da far “proseguire” nel corso del suo ciclo di vita.